Condividi: Vedi anche:
Dante Alighieri

La Divina Commedia
Illustrata da Attilio Razzolini: dalla collezione di cartoline d’epoca di Andrea e Fabrizio Petrioli: con la trascrizione del Poema «secondo l’antica vulgata» a cura di Giorgio Petrocchi

Un’originale e pregiata edizione del capolavoro dantesco
2ª edizione, 11° migliaio di copie



Sarnus, 2018
Pagine: 432
Caratteristiche: ill. col., br., 17x24
ISBN: 9788856302370


Settore: DSU7 / Anastatiche
Anche: A4 / Arti minori / L9 / Poesia

Vedi: Andrea Petrioli / Fabrizio Petrioli


Prezzo: 24.00 €
In preparazione

Prenota una copia
Vai alla scheda autore

Il volume restituisce in fedele stampa anastatica a colori le cento cartoline, una per ciascun canto della Commedia, realizzate alla fine dell’Ottocento dal pittore toscano Attilio Razzolini, con la tecnica rinascimentale della miniatura su cartapecora.
Ciascuna cartolina illustra un canto e ne offre una raffinata trascrizione in caratteri gotici, ulteriormente impreziosita da capilettera fregiati in rosso, blu e oro con ornati vari. Completano l’opera di Razzolini tre tavole per i frontespizi di 
InfernoPurgatorio e Paradiso. La collezione di cartoline postali, effettivamente utilizzate come tali all’inizio del Novecento, è conservata integra presso l’archivio dei fratelli Andrea e Fabrizio Petrioli a Firenze. Il volume fornisce anche il canonico testo del capolavoro dantesco, nella nota trascrizione di Giorgio Petrocchi, per permetterne una facile lettura.


I edizione: gennaio 2008
II edizione: luglio 2018



Vacanze toscane

Un involontario ritratto di Firenze
Dante Alighieri
La Divina Commedia

1966: Firenze al tempo dell’alluvione

1333: Firenze dove passavano le ultime mura
Dante Alighieri
Le opere di Dante
Dante Alighieri
La Divina Commedia

Vacanze toscane

Firenze fuori porta
Umberto Carpi
La nobiltà di Dante
AA.VV.
Dante poeta cristiano
Alessandro Parronchi
Il più vero ritratto di Dante
Il Giornale della Toscana - 04/06/2008 - Marta Scocco
«Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita». Sono sempre loro, gli stessi appassionati versi del poema più conosciuto e pubblicato al mondo, raccolti questa volta   

Informatore - 01/03/2008 - senza firma
Continua la serie dei “Segnalibro”, libri selezionati per i soci Coop venduti in tutta la rete, quindi dagli ipermercati ai minimercati, con lo sconto speciale del  

Arte e Arti - 19/02/2008 - Cinzia Colzi
In quello che fino a qualche tempo fa era un gradevole studio, adesso non esiste più spazio adeguato neppure per camminare per i libri collocati ovunque, un volume faceva capolino accanto al telefono chiedendo un   

Il Domenicale - 09/02/2008 - Matteo Tosi
La Divina Commedia, il poema più pubblicato al mondo, torna in “originale” grazie ai tipi della fiorentina Polistampa. Che, partendo dalla trascrizione “secondo l’antica vulgata” di Giorgio Petrocchi ne pubblica   

Nove da Firenze - 02/02/2008 - senza firma
Ha una veste grafica molto ricca: rilegato, dotato di copertina rigida, formato importante (17x24), illustrato a colori. Si propone come originale versione del poema più conosciuto e pubblicato al mondo.  

Toscana Qui - 01/01/2008 - Giorgio Batini
L’editore Mauro Pagliai ha reso onore con una bella pubblicazione a uno straordinario artista dell’800, il miniatore Attilio Razzolini, amatore della musica, architetto, poeta, pittore, ma soprattutto appassionato   

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati